Grande inizio per il CTRS La Nuova Brunella

IMG_7147

Oggi ha aperto ufficialmente il il Centro Terapeutico Riabilitativo Semiresidenziale di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza a La Nuova Brunella. Già da questa mattina il responsabile e gli operatori di Fondazione Piatti hanno accolto i primi bambini per le attività. A seguire, alle ore 11.30 alla presenza di un largo pubblico, composto da ospiti, colleghi e amici della Fondazione, ma anche da autorità e famiglie, c’è stata l’inaugurazione ufficiale del nuovo centro. Dopo il saluto della Presidente, Cesarina Del Vecchio, Mirko, ospite nella Comunità socio-sanitaria (lo scorso 2 maggio) ha tagliato il nastro, aprendo ufficialmente le porte della struttura. Un servizio che – come ha spiegato il Direttore Generale di Fondazione Piatti – ha tra i suoi obiettivi  la presa in carico precoce di bambini con disturbi dello spettro autistico e la riduzione delle liste di attesa. Al momento il Centro accoglie 19 bambini ma quando entrerà a pieno regime nel settembre 2019, ospiterà fino a 30 minori. Per Fondazione Piatti, un altro step raggiunto nell’essere accanto alle persone con fragilità ogni giorno e in prospettiva un altro importante appuntamento: la giornata di studi del prossimo 11 novembre intitolata “Autismo:parlano i genitori” (tutte le info qui).

A questo link invece è possibile trovare tutte le foto dell’inaugurazione