Archivi autore: fondazionepiatti2

5 per… 1000 grazie a voi!

1, 2, 3…1477 e 1478. Stiamo dando i numeri? No, semplicemente vorremmo dire un enorme GRAZIE  a tutte le 1478 persone che nella Dichiarazione dei Redditi dello scorso anno hanno destinato il loro 5X1000 a Fondazione Piatti. L’Agenzia delle Entrate ha da poco pubblicato i risultati del 2017 e dalla lettura dei dati emergono buone notizie: crescono le preferenze per Fondazione Piatti, 1478 preferenze espresse (+4,7% rispetto al 2016) che garantiranno un contributo di 69.598 euro. Si tratta di un sostegno economico prezioso per i nostri progetti e per questo desideriamo ringraziare tutte le persone che hanno scelto di destinare il loro 5×1000 a Fondazione Piatti! Continua a leggere

Ciao Luca, persona splendida tra persone uniche

Fondazione Piatti saluta così Luca Rinaldi, un nostro operatore scomparso prematuramente pochi giorni fa:

Ciao Luca,

come posso dire a chi non ha avuto la fortuna di conoscerti chi eri? Sicuramente è sufficiente raccontare la tua storia in Fondazione Piatti. Sei entrato a Sesto il 1 dicembre 2014 con il tuo pizzetto e i tuoi tatuaggi, che ti rendevano inconfondibile, e da subito hai dimostrato quanto volevi bene ai nostri “ragazzi” iniziando a pensare a tutto ciò che avrebbe potuto migliorare la loro qualità di vita; sei diventato in poco tempo anche un punto di riferimento, e a volte anche di scontro, per i tuoi colleghi che quando ti conoscevano bene capivano che il fine ultimo di tutti i tuoi pensieri era il bene dei nostri ospiti. Hai collaborato con Emanuela e Massimo per perfezionare le attività offerte ai nostri ragazzi, sei diventato un punto di riferimento per Osvaldo per introdurre nella nostra organizzazione il Modello della Qualità di Vita, sei stato in grado di innovare proponendo nuove modalità di interventi, il tutto sempre per poter rendere felici e sereni Pippo, Mario, Kejda e tutti i ragazzi della RSD. Continua a leggere

Torneo di Burraco a Varese, quando il gioco è solidarietà

Venerdì 6 aprile 2018 si è svolta la nona edizione del Torneo di Burraco dedicato a Fondazione Renato Piatti onlus presso il Palace Grand Hotel di Varese, che ha riscosso anche quest’anno un buon successo. Con le quote di partecipazione sono stati raccolti 1.300 euro di donazioni, che saranno destinati a sostenere il progetto Pet Therapy, la terapia con i cani che i nostri ospiti praticano nei Centri di Bobbiate, Sesto Calende, Besozzo e San Fermo.

“Il mio GRAZIE va a tutti i partecipanti per aver dato un ulteriore contributo a un progetto che è dedicato non solo agli ospiti giovani con disturbi comportamentali ma anche agli ospiti più anziani con importanti patologie cognitive e motorie” – commenta Maria Caccia Dominioni, Vice Presidente di Fondazione Piatti – “e naturalmente un ringraziamento particolare va alla direzione e al personale del Palace, agli arbitri del torneo, a coloro che hanno contribuito all’allestimento del buffet e al gruppo Amici di Fondazione Piatti per l’organizzazione complessiva”.

Qui le foto della serata.

2 aprile 2018 – Giornata Mondiale per la consapevolezza dell’autismo, riproponiamo il decalogo

Oggi è la Giornata Mondiale per la consapevolezza dell’autismo. Quest’anno cade in un giorno di festa, ma la riflessione non può e non deve mancare. Le manifestazioni pubbliche, quando non si limitano al folklore, possono fare la loro parte in termini di sensibilizzazione. Ma non bastano. Noi preferiamo riproporre il decalogo che abbiamo stilato nel 2017, basandoci sui principi del documento di posizionamento Anffas onlus sui disturbi dello spettro autistico e – soprattutto – prendendo atto di tutte le istanze che hanno un “peso” reale e che possono cambiare i percorsi di vita.

Continua a leggere

Aperte le votazioni per il parco in via Rucellai a Milano

Da oggi, giovedì 15 marzo, è possibile sostenere un progetto molto caro a Fondazione Piatti: il Parco Luce. Si tratta dell’area pubblica adiacente il Centro Mafalda Luce di Milano, presso il quale è attivo da oltre quattro anni il nostro Centro Autismo (CTRS), che è pronta per essere riqualificata e trasformata in un luogo di aggregazione e di benessere in favore della comunità.

Per votare occorre registrarsi sul sito www.bilanciopartecipativomilano.it e seguire la procedura. Dando il proprio voto, possiamo sperare di vedere realizzata la proposta avanzata da Mario Ridolfo, Consigliere del Municipio 2, nell’ambito del Bilancio Partecipativo di Milano – volta a riqualificare un appezzamento di circa 5.500 metri quadrati oggi incolto e in stato di semi abbandono.

A questo link si trova la procedura completa per la votazione.