Autismo – Voucher per le famiglie

Fondazione Renato Piatti è tra gli Enti di cui l’ATS Insubria si avvale per lo svolgimento delle attività di Case Management previste dalla D.G.R.292/13.

Con la D.G.R. 392/13, Regione Lombardia ha introdotto il Case Management quale attività di orientamento, sostegno, supporto e accompagnamento nella gestione quotidiana delle famiglie di persone affette da disturbi pervasivi dello sviluppo e dello spettro autistico (sia minori che adulti).

Le azioni di Case Management erogate tramite voucher sono le seguenti:

  • informazione, orientamento e accompagnamento della famiglia e della persona con disabilità
  • sostegno alle relazioni familiari
  • consulenza alle famiglie e agli operatori della rete dei servizi territoriali, sociali e sociosanitari, per la disabilità
  • messa a disposizione di spazi/operatori per favorire l’incontro delle famiglie, lo scambio di esperienze, il reciproco aiuto.

Per richiedere il voucher occorre telefonare all’ATS Insubria –  Segreteria del Dipartimento PIPSS da lunedì a giovedì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00 e il venerdì dalle 10.00 alle 12.00 al numero 0332/277258.

Verrà fissato un appuntamento per il colloquio con le Assistenti Sociali presso la sede territoriale di Varese Via O. Rossi n° 9 Padiglione G.B. Monteggia.

Occorre presentarsi con la certificazione di disturbi pervasivi dello sviluppo e/o dello spettro autistico rilasciata da ente pubblico o privato accreditato. Non vi sono limiti di reddito o età del soggetto interessato alle prestazioni.

Per conoscere nel dettaglio le modalità di attuazione dell’intervento, vi invitiamo a consultare la pagina dedicata del sito di ATS Insubria, mentre per informazioni sulle azioni attivabili con la nostra Fondazione, è possibile contattare Nicoletta Cuccirelli ai recapiti 0332.281025 – 346.9669346 o scrivendo all’indirizzo nicolettacuccirelli@fondazionepiatti.it