Centri diurni

Centri Diurni (C.D.D., C.S.E.)
I Centri Diurni si configurano come spazi appositamente strutturati ad accogliere persone con disabilità con una frequenza diurna (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17) ed hanno una funzione socio-educativa, socio-riabilitativa ed assistenziale, mirata al miglioramento della qualità della vita della persona con disabilità e della sua famiglia.
Attraverso specifiche attività e prestazioni in ambito motorio, occupazionale ed espressivo si vuole favorire il processo di crescita e di integrazione sociale delle persone con disabilità.
Nell’ambito del Progetto Individuale, elaborato dall’équipe del centro e condiviso con la famiglia, vengono individuati obiettivi specifici, volti a sviluppare, migliorare e mantenere capacità relazionali, cognitive, motorie, di comunicazione, nonché le autonomie personali e sociali, favorendo anche il legame con la comunità locale.