Che emozioni al Fondazione Piatti Bike Tour 2016

IMG-20160701-WA0007Venerdì 1° luglio 2016, una trentina di amanti del pedale e amici di Fondazione Piatti hanno partecipato alla seconda edizione del Fondazione Piatti Bike Tour  – pedalando tra i centri. Quello che rimane di questa esperienza, si può riassumere in tre concetti. Innanzitutto la sfida sportiva e umana: chi ha pedalato lungo un percorso che unisce i centri della Fondazione lo sa bene. E non conta se siano 32 o 138 i chilometri macinati, conta l’emozione di aver incontrato i nostri ospiti e aver ricambiato i loro sorrisi. In secondo luogo, il lavoro di squadra, perché la collaborazione tra colleghi, operatori e responsabili, è stata fondamentale per rendere unica ciascuna tappa. I centri sono diventati punti di ristoro e accoglienza per i 30 ciclisti impegnati nella pedalata. Infine, la seconda edizione del Fondazione Piatti Bike Tour è memoria e ricordi, dopo l’edizione “zero” e quella dello scorso anno, affiancata alla Tre Valli Varesine, il Fondazione Piatti Bike Tour si riconferma esperienza positiva e ricca di bei momenti (qui una raccolta fotografica e la rassegna stampa). “Non resta che augurarsi di poter replicare in futuro e ringraziare di cuore tutti coloro che hanno partecipato – non solo pedalando, ma contribuendo alla realizzazione dell’iniziativa”  – commenta il Direttore Generale di Fondazione Piatti, Michele Imperiali – “Diamo appuntamento a settembre quando il Fondazione Piatti Bike Team potrà correre la prima Granfondo Tre Valli Varesine e il percorso cittadino della 96a Tre Valli Varesine”.

I momenti più belli della pedalata sono stati raccolti in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione e sul profilo Twitter.