Fondazione Piatti e Confapi Varese, nuove azioni comuni

IMG_1325La collaborazione in atto da anni tra Fondazione Renato Piatti Onlus e Confapi Varese ha ricevuto nuovo impulso, attraverso l’avvio di un programma volto a valorizzare le meritevoli realtà del territorio. Il programma prevede diverse azioni, quali ad esempio la diffusione di notizie che saranno periodicamente pubblicate sui siti internet  (www.api.varese.itwww.fondazionepiatti.it ) e l’invio di comunicazioni istituzionali congiunte su progetti specifici. 
Per continuare a garantire alle persone con disabilità e alle loro famiglie servizi di qualità oltre gli standard definiti dalla regione, Fondazione Piatti ritiene di importanza strategica la crescita di visibilità e la creazione di nuove partnership con le imprese, prima di tutto le imprese del territorio su cui opera.

Inoltre, Fondazione Piatti può rappresentare per i soci Confapi un referente diretto (vicino, tangibile) in un percorso di crescita della responsabilità sociale d’impresa nonché per la creazione di valore aggiunto per la comunità territoriale.

Per questo invitiamo tutte le piccole e medie imprese del territorio a ad approfondire le opportunità di collaborazione con Fondazione Piatti nell’informativa inviata a tutti gli associati nel mese di luglio dal titolo “Entra nel Gruppo Aziende Amiche di Fondazione Piatti”, (scaricabile qui Lettera_Presidente_FondazionePiatti_per_Confapi).

Si tratta di un appello lanciato dalla Presidente di Fondazione Piatti, Cesarina Del Vecchio, e sostenuto dal Presidente di Confapi Varese, Franco Colombo, nonché dal Consigliere Confapi Varese con Delega al Sociale, Maurizio Colombo. Entrare a far parte del gruppo aziende Amiche di Fondazione Piatti è una scelta in favore dei bambini e adulti con disabilità che vivono sul nostro territorio, ma è soprattutto una scelta che può migliorare la qualità della vita dell’intera comunità.