Milonga solidale, la magia del Tango per aiutare i bambini con autismo

Venerdì 28 settembre, all’Ippodromo SNAI San Siro di Milano, appuntamento a scopo benefico per tangueri e semplici appassionati del ballo argentino. Il ricavato della serata sarà infatti devoluto in favore degli 84 bambini con autismo di cui Fondazione Renato Piatti si prende cura nel suo Centro di Milano. Sarà la Palazzina del Peso, uno dei punti cardinali dell’Ippodromo SNAI di San Siro, a fare da cornice, venerdì prossimo alle 19.30, alla Milonga Solidale, serata di Tango a sfondo benefico, dedicata agli 84 bambini con autismo che sono attualmente ospiti di Fondazione Renato Piatti onlus nel Centro Terapeutico e Riabilitativo Semiresidenziale (CTRS) di Milano.

L’iniziativa, organizzata da un gruppo di sostenitori milanesi della Fondazione guidati da Alberto Agnelli, con la direzione artistica della maestra Anna Marzi di Tangodoc e la musica di Walter Sordelli, gode del prezioso sostegno di iZilove Foundation, la fondazione di SNAITECH, società proprietaria dell’Ippodromo Snai San Siro.

«Il Tango è molto più di un semplice ballo – afferma Alberto Agnelli, formatore aziendale, counselor e insegnante di tango argentino – È un potente strumento in grado di insegnare a comunicare meglio sia nel lavoro sia nei rapporti interpersonali, basandosi su concetti quali la complicità, la cooperazione, l’equilibrio e la responsabilità. In molti casi, lo dicono ricerche scientifiche recenti, può rappresentare anche un importante aiuto nei percorsi riabilitativi contribuendo a migliorare la qualità della vita delle persone».

Per la Fondazione Renato Piatti la Milonga Solidale sarà anche un’ottima occasione per conoscere nuovi amici: «Sapere che un folto gruppo di “tangueri” dedicherà la sua danza ai nostri bambini con autismo ci riempie di gioia, siamo davvero riconoscenti – sottolinea Cesarina Del Vecchio, Presidente di Fondazione Renato Piatti – La bellezza di questo ballo che, da quanto ho saputo, è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, ci arricchirà tutti, ne sono certa».

La serata si è resa possibile anche grazie alla collaborazione di SNAITECH, che ha messo a disposizione la storica Palazzina del Peso, nell’Ippodromo SNAI San Siro: «Siamo felici di ospitare una così importante iniziativa all’interno del nostro impianto, a giusta ragione considerato uno dei luoghi storici di Milanocommenta Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato di SNAITECH – Cerchiamo di dedicarci sempre con il massimo impegno alla responsabilità sociale d’impresa; abbiamo già collaborato con la Fondazione Piatti e anche con questa iniziativa cerchiamo di gettare le basi per un percorso di sensibilizzazione condiviso che intendiamo portare avanti con entusiasmo e totale partecipazione».

La Milonga Solidale prevede una quota di partecipazione minima (incluso buffet) di 15 euro a persona. E’ un evento a numero chiuso, con iscrizione obbligatoria entro mercoledì 26 settembre. Il ricavato della serata sarà devoluto a favore dei bambini ospiti del Centro Autismo (CTRS) di Fondazione Renato Piatti.  Per iscriversi: Alberto Agnelli – Studio Cometis – email: albertoagnelli@studiocometis.com.  tel. 348.4759614