Progetto Vacanze

La solidarietà non va in vacanza. I ragazzi sì. IMG_4317

Dona una vacanza terapeutica di 1 settimana (o una parte di essa) ai ragazzi dei nostri centri.

Obiettivo
Le vacanze terapeutiche sono un’attività fondamentale nei progetti di integrazione e riabilitazione degli ospiti che frequentano i nostri centri. Un progetto tanto importante e apprezzato dalle famiglie che, negli anni, è diventato un servizio aggiuntivo che Fondazione Piatti eroga e che concorrere a migliorare la qualità di vita degli ospiti.

Le persone che ad oggi usufruiscono delle vacanze terapeutiche sono più di 100. La maggior parte delle loro famiglie contribuisce a queste vacanze coprendo l’80% del costo ma per alcune famiglie è impossibile coprire la quota e per questo la Fondazione ha creato un fondo di solidarietà per sostenerle e per coprire il restante 20% che rimane a carico della Fondazione.

La cifra donata servirà a coprire una parte o la totalità dei costi di un soggiorno di 8 giorni per un ospite con assistenza continuativa da parte di personale specializzato, al mare o in montagna. In questo modo verranno aiutate anche quelle famiglie che non sono in grado di sostenere la spesa necessaria per godere di questo importante occasione di inclusione sociale.

Nei casi clinici più delicati, il costo totale di un soggiorno (2.500 euro) comprende: i costi di trasferimento, i costi di soggiorno dell’ospite, di due operatori e l’assistenza notturna.

Per darti un’idea di come si può configurare il tuo sostegno, sappi che:

con 50 euro sostieni il costo della diaria notturna di un operatore

con 100 euro sostieni il costo di una giornata di soggiorno (vitto/alloggio) dell’ospite e dei due operatori

Qualsiasi altra somma donata sarà preziosa, grazie per il tuo contributo

SOSTIENI QUESTO PROGETTO