CSS Brugnoli-Tosi di Busto Arsizio

Comunità di Busto A.L’unità di offerta “Brugnoli-Tosi” di Busto Arsizio è costituita da tre Comunità Socio Sanitarie per persone con disabilità, autorizzate al funzionamento dal Comune di Busto Arsizio per 10 posti permanenti e 2 posti di sollievo ciascuna e accreditate dalla Regione Lombardia, si rivolge a persone con disabilità intellettiva e relazionale che posseggono un certo grado di autonomia e per cui è arrivato il momento della vita indipendente.

È parte integrante del “Progetto globale di Vita – Durante Noi – Dopo di Noi –“, promosso da Anffas onlus di Varese nell’ambito del percorso mirato a garantire stabili punti di riferimento e forme di convivenza positiva per i disabili e per i loro famigliari.
La struttura è di nuova costruzione e disposta su un unico piano. E’ stata realizzata dalla Fondazione onlus ANFFAS. Lions Mario Ravera nel 2006 ed è collocata nel quartiere di Sacconago in via Piombina, 16.
Ogni Comunità è organizzata in una zona notte composta da 6 camere, ciascuna con bagno e due letti, un bagno assistito e vani accessori; una zona giorno costituita da sala da pranzo, un ampio soggiorno, una cucina. Gli spazi comuni ad entrambe le comunità sono: sala operatori, infermeria, ufficio, tre bagni operatori e spogliatoi, uno spazio polifunzionale per attività educative, un deposito carrozzine. Al piano seminterrato è collocata la lavanderia. Le comunità dispongono inoltre di un’ampia area verde dove è collocata una tensostruttura adibita ad attività all’aperto. La struttura è dotata di un ampio parcheggio.
La struttura offre i seguenti servizi:

PRESTAZIONI DI ASSISTENZA DIRETTA ALLA PERSONA
• Prestazioni di tipo igienico: bagni assistiti, igiene personale giornaliera
• Cura degli spazi dedicati all’ospite
• Assistenza all’alimentazione, agli incontinenti, per la deambulazione
• Accompagnamento presso servizi di cura alla persona (parrucchiere, estetista, ecc.)

PRESTAZIONI SOCIO – RIABILITATIVE e RIABILITATIVE
Le attività socio-riabilitative e riabilitative si sviluppano nelle seguenti aree specifiche:
• Progetto motorio: programma di motricità in acqua, programma di motricità in palestra e all’aperto
• Progetto occupazionale: coinvolgimento degli ospiti in attività lavorative, diversificate e rapportate alle capacità dei singoli, con lo scopo di sviluppare un senso di partecipazione alla vita di comunità e di far percepire il “sentirsi utili”
• Progetto espressivo: attraverso laboratori-atelier
• Progetto tempo libero: attività di integrazione sociale, attività ricreative e gestione del tempo libero, partecipazione eventi, iniziative esterne alla comunità

MODALITA’ DI ACCESSO

La richiesta di inserimento dovrà essere formulata utilizzando preferibilmente il Modulo Richiesta di InserimentoM7.02.04 (scaricabile al link sottostante), compilato da famiglia/tutore/amministratore di sostegno della persona con disabilità, preferibilmente attraverso la presa in carico dei servizi territoriali.

La richiesta di inserimento dovrà essere inviata a:

Fondazione Renato Piatti onlus  – via F. Crispi, 4 – 21100 Varese

Mail: info@fondazionepiatti.it

PEC: areasociale.pec@fondazionepiatti.org

CONTATTI

CSS “Brugnoli Tosi” – Via Piombina, 16 – 21052 Busto Arsizio – Tel e fax: 0331/623538
Mail: cssbusto@fondazionepiatti.it  PEC: css.bustoa.pec@fondazionepiatti.org

Responsabile di struttura: Sonia Marantelli – Tel. 0331/623538

Assistente sociale: dr.ssa Emilia D’amico – Tel. 0332.281025

Mail: emiliadamico@fondazionepiatti.it



DOCUMENTAZIONE SCARICABILE:

CARTA DEI SERVIZI (aggiornata al 15/12/2021)

MODULO DI INSERIMENTO e relativi ALLEGATI

❤ SOSTIENI IL CENTRO