A Cesarina Del Vecchio la Menzione Speciale del Premio Rosa Camuna 2022

Un importante e meritatissimo riconoscimento per la nostra Presidente. La proposta di candidatura formulata da Anffas Varese è stata accolta dal Consiglio Regionale Lombardo, che per il 2022 ha deciso di attribuire complessivamente 5 Premi Rosa Camuna e 10 Menzioni Speciali, a fronte di 165 candidature. La cerimonia di premiazione si terrà domenica 29 maggio, nell’ambito della Festa della Lombardia. Nella proposta di Anffas Varese è ben riassunto il percorso di vita di Cesarina Del Vecchio, strettamente intrecciato con l’impegno sociale a favore dei più fragili. Rimasta vedova molto giovane, nel 1982, con due figli piccoli, Stefano e Mauro, Cesarina decide di dare seguito all’operato del compianto marito Renato, con il quale nel 1978 era diventata socia Anffas, ricostituendo l’associazione locale di Varese. Ne diviene presto Presidente, rivestendo questa carica sino a maggio 2011.

Continua a leggere

#Oltreil2aprile, un mese di iniziative per sensibilizzare sull’autismo

“Non basta una sola giornata (2 aprile 2022, Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo) per far capire la complessità dell’autismo. Noi abbiamo deciso di metterci in gioco per tutto il mese di aprile, ma sappiamo bene che l’attenzione e l’impegno devono esserci 365 giorni l’anno”. Con queste parole la nostra Presidente, Cesarina Del Vecchio, introduce la campagna #OLTREIL2APRILE, fatta di una serie di iniziative che vogliono lasciare un segno concreto e che, soprattutto, rinnovano un impegno che parte da oltre 250 bambine e bambini con autismo di cui Fondazione Renato Piatti si prende cura ogni giorno.

#OLTREIL2APRILE adotta come protagonista la piccola Giulia, una bambina che oggi ha 9 anni e che da quando ne ha 3 frequenta il Centro per l’Autismo “Mafalda Luce” di Milano, gestito dalla Fondazione sino dalla sua inaugurazione nel 2013. Giulia, con l’aiuto della mamma Roberta, ha scritto “Le 10 cose che Giulia vorrebbe dirti” per spiegare, con semplicità, quali sono le peculiarità e i bisogni di una bambina con autismo come lei. E il decalogo di Giulia è il manifesto che ispira e fa da sfondo a tutto il programma di attività che Fondazione Piatti, insieme ad Anffas Varese, presenta per il mese di aprile.

Continua a leggere

Cambio al vertice: Michele Imperiali passa il testimone a Franco Radaelli

L’abbraccio tra Michele Imperiali e Franco Radaelli

Franco Radaelli è il nuovo Direttore Generale di Fondazione Renato Piatti onlus, entrando in carica il 1° marzo 2022. A Michele Imperiali va la gratitudine di tutta la Fondazione e di Anffas Varese per la grande opera svolta in 33 anni di impegno a favore delle persone con disabilità e delle loro famiglie.

Lo comunica il Consiglio di Amministrazione di Fondazione Renato Piatti onlus, precisando che il 28 febbraio 2022, completato il ciclo delle rendicontazioni relative all’esercizio 2021, il dottor Michele Imperiali concluderà il suo incarico di Direttore Generale della Fondazione e che, a continuare la sua opera, è chiamato il suo attuale Vice Direttore, il dottor Franco Radaelli.

La Presidente, Cesarina Del Vecchio, ha così commentato: «Il dottor Imperiali ha gestito la Fondazione Piatti fin dalla sua costituzione nel 1999. Ma la sua opera è iniziata 10 anni prima al fianco di noi famiglie Anffas alla ricerca di servizi che rispondessero ai bisogni dei nostri figli. È grazie alla sua intraprendenza, al suo coraggio e alla sua

Continua a leggere

“Spettro autistico: nessuno escluso”, al via corso di alta formazione

Partite le iscrizioni al corso di alta formazione “Spettro autistico: nessuno escluso”, ideato e messo a punto da Holos e Università Cattolica del Sacro Cuore con la collaborazione di Fondazione Sacra Famiglia e Fondazione Renato Piatti onlus. L’iniziativa integra i contributi di diverse discipline dell’ambito biologico, psicopedagogico e sociale, nell’ottica di un equilibrato modello bio-psico-sociale rivolto alle persone nello spettro autistico e ai loro familiari.

Il corso intende promuovere:

•    un’armonica integrazione degli aspetti biologici e psicopedagogici e il coinvolgimento delle professioni sanitarie per gli approfondimenti degli aspetti biologici;
•    la struttura a “doppio binario”, che concilia gli approfondimenti specialistici con l’esigenza di incontro e confronto tra le discipline biologiche e psicopedagogiche;
•    la proposta di strumenti e modelli innovativi per la pianificazione di attività di ricerca e interventi clinici per le persone nello spettro autistico.

Continua a leggere

La ricerca scommette sul cervello, convegno a Varese

L’aumento dei disturbi del sistema nervoso ha un impatto sempre più evidente sulla qualità della vita di molte famiglie e delle comunità a cui appartengono. Sta emergendo una sorta di fragilità del sistema nervoso, che si manifesta in una grande vastità di patologie: dai disordini del neurosviluppo ai disturbi neuropsichiatrici, alle malattie neurodegenerative, fino ai tumori cerebrali. E’ sui meccanismi di questa presunta fragilità e sulle strategie per affrontarli che sarà incentrato il convegno “La ricerca scommette sul cervello”, che avrà luogo a Varese venerdì 18 febbraio 2022, in presenza presso il Salone Estense di via Sacco, 5 (obbligatori prenotazione, green pass e dpi) e contemporaneamente in live streaming.

Continua a leggere