Benvenuto 2017, Fondazione Piatti riparte tra i sogni e responsabilità

biglietto-tipo2“Nei sogni cominciano le responsabilità” così scriveva William Butler Yeats più di cent’anni fa, ma per Fondazione Piatti è un motto più che attuale. Anche nel 2016 Fondazione Piatti ha fatto passi importanti per costruire un presente e un futuro migliori per le persone di cui ci prendiamo cura. Impegno, fatica, soddisfazione sono alcune delle emozioni e delle sensazioni che ci hanno accompagnato in questo anno ricco di sfide e traguardi, come l’apertura della Comunità socio sanitaria e del nuovo Centro Autismo a La Nuova Brunella. Desideriamo cogliere questo momento per ringraziare chi ci è vicino, dai nostri dipendenti e collaboratori, ai familiari, alle istituzioni, ai nostri donatori. Persone vicine a Fondazione Piatti e soprattutto a circa 450 ospiti con fragilità, bambini, adulti e anziani, che frequentano i nostri centri, la cui miglior condizione di benessere possibile è al cuore della nostra missione.

Che il 2017 sia per tutti un anno pieno e gratificante.