Una giornata di laboratori inclusivi per celebrare la Giornata delle persone con disabilità

Ospiti del centro di Melegnano di Fondazione Renato Piatti un gruppo di volontari che ha cucinato e “dipinto” con il miele insieme alle ragazze e ai ragazzi di Fondazione Piatti.

Con la conferenza del 29 novembre – Anffas nazionale ha ufficialmente “aperto” la celebrazione della Giornata Internazionale delle persone con Disabilità indetta dalle nazioni unite il 3 dicembre a favore dell’integrazione delle persone con disabilità. Lo ha fatto ponendo come tema guida dell’agenda 2023 quello di fornire “antenne” e concrete istruzioni per imparare a riconoscere e contrastare ogni forma di discriminazione. Un impegno che Fondazione Renato Piatti come ente a marchio Anffas si assume quotidianamente non solo nel costruire servizi a misura di persona ma con un programma concreto e compartecipato dal territorio di attività di cui i nostri ospiti sono i protagonisti.

Un esempio concreto è stato quello di mercoledì 29 novembre dove alcuni volontari del gruppo Veepee Italia sono stati ospiti di due laboratori – uno sensoriale e uno di cucina – fianco a fianco con i ragazzi e le ragazze del Centro Diurno e della Comunità Socio Sanitaria della sede Fondazione Renato Piatti di Melegnano.

Continua a leggere

L’Inclusion Challenge per abbattere le barriere

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite si declina in 17 Obiettivi (gli SDG) in cui ci sono ben 11 riferimenti alla Diversity & Disability. Lo sa bene l’azienda Grohe – leader a livello mondiale nel settore   idrosanitario – che, come l’intero Gruppo Lixil di cui fa parte, ha basato la sua strategia di sostenibilità su tre pilastri: “Servizi e igiene globale“, “Risparmio idrico e sostenibilità ambientale” e “Diversità e inclusione”. E, proprio in linea con questo terzo pilastro, l’azienda ha voluto coinvolgere la Fondazione Piatti nell’organizzazione del Lixil Community Day 2022.

Quando mondo profit e mondo no profit si incontrano non possono che nascere bellissime sinergie in grado di generare valore nuovo.

Continua a leggere

Disabilità complessa e non autosufficienza

Luoghi di vita e risorse per la comunità

Si terrà giovedì 24 novembre il “Forum non autosufficienza” a Bologna al quale parteciperemo anche noi di Fondazione Renato Piatti. In particolare, il dott. Osvaldo Cumbo e la dott.ssa Annalisa Gramigna presenteranno il “Progetto ambiente sicuro per disabili in fase di decadimento cognitivo”.

Qui di seguito ulteriori informazioni sull’evento:

Continua a leggere

Il grazie di Fondazione Piatti a Owens Corning e Owens Corning Foundation

In occasione del 75°esimo anniversario dello stabilimento di Besana il racconto di una partnership di concreta solidarietà a favore dell’emergenza nei servizi di riabilitazione in età evolutiva

Sono già 90 le famiglie raggiunte ad oggi grazie al Progetto Fondo di Solidarietà della Fondazione Piatti, ma oggi se ne aggiungono molte altre grazie al fondamentale contributo del Gruppo Owens Corning e di tutti i suoi dipendenti.

Continua a leggere

Costruire Qualità di Vita – la voce di San Fermo

Auguri al nostro “incorreggibile” Roberto: 80 anni di autodeterminazione e di inclusione

Nato in provincia di Como con un danno encefalico da anossia come esito del parto che ha generato un ritardo mentale grave, Roberto vive a San Fermo da quando aveva 15 anni. Ce lo portò la mamma perché non riusciva a gestire il panificio, la famiglia, Roberto ed un ambiente che ai tempi non lo accettava. La sua mamma ha continuato a venire a trovarlo spessissimo, gli portava gli abiti lavati e stirati, non gli ha mai fatto sentire la sua mancanza. Alla sua morte, per Roberto è rimasto il fratello Guido come figura di riferimento forte, stabile: solo da lui accettava consigli, rimproveri, imposizioni.

Continua a leggere