Un voto online per il parco in via Rucellai a Milano

Oggi ci sono soltanto erbacce, ma domani potrebbe esserci un bel parco verde. L’area pubblica adiacente il Centro Mafalda Luce di Milano, presso il quale è attivo da oltre quattro anni il nostro Centro Autismo (CTRS), è pronta per essere riqualificata e trasformata in un luogo di aggregazione e di benessere in favore della comunità.

Nell’ambito del Bilancio Partecipativo di Milano, Mario Ridolfo, Consigliere del Municipio 2, ha presentato la proposta che prevede di piantumare, arredare con panchine e adibire parzialmente a orto cittadino, a spese del Comune di Milano, l’appezzamento di circa 5.500 metri quadrati oggi incolto e in stato di semi abbandono.

La sua realizzazione è però subordinata al numero di persone che sosterranno il progetto, che è stato inserito in una rosa di 180 proposte dei vari municipi di Milano.

Se avrà il supporto dei cittadini, si chiamerà Parco Luce perché sarà considerato un completamento del Centro Mafalda Luce.

Alla pagina https://www.bilanciopartecipativomilano.it/bp/proposals/show/parco-luce ci sono tutte le informazioni. Dando il proprio voto, l’iniziativa salirà in classifica e avrà maggiori probabilità di essere realizzata.

Per votare occorre registrarsi. La registrazione richiede una decina di minuti per essere completata perché, per evitare duplicazioni, vengono richiesti il codice fiscale e un numero di cellulare a cui viene inviato un codice di sicurezza da inserire per terminare l’operazione di voto.

Una precisazione importante: la registrazione standard è riservata a chi risiede a Milano. Il sistema consente la registrazione anche ai cosiddetti city user (lavoratori, studenti, ecc.), ma la procedura è più lunga e complicata.