Giovedì 28 marzo 2019, INSIEME A CONCERTO per i bambini con autismo

Anche quest’anno Fondazione Piatti propone INSIEME A CONCERTO: Giovedì 28 marzo 2019, ore 20, al Teatro Dal Verme di Milano. Una serata della stagione sinfonica dei Pomeriggi Musicali con parte del ricavato devoluto alle nostre attività e, in particolare, al Centro Autismo (CTRS) di Milano. Il maestro Daniele Callegari dirige l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali su famose composizioni di Beethoven e Strauss; al pianoforte Yekwon Sunwoo. Un’occasione unica per ascoltare grande musica e sostenere una buona causa. Continua a leggere

Ciclo di incontri gratuiti aperti a genitori e familiari

Il Punto Famiglie Età Evolutiva propone a genitori e familiari incontri tematici per dare una panoramica sui temi dell’educazione e della crescita di bambini con disabilità. L’incontro è aperto a tutti i genitori e familiari, anche se i rispettivi figli non frequentano i servizi offerti da Fondazione Piatti.

Ecco gli appuntamenti: Continua a leggere

6 marzo, incontro di presentazione: “Gruppo RACCONTASTORIE”

Mercoledì 6 marzo 2019, il Punto Famiglie Età Evolutiva di Fondazione Piatti presenta un percorso di gruppo di narrazione rivolto ai genitori. In un contesto di vita dove il tempo è un bene prezioso, il gruppo diventa uno spazio per sé e trova un tempo per giocare a immaginare, scrivere, raccontare e riflettere, per stare con gli altri, in un clima accogliente e non giudicante. La Dottoressa Donatella Pozzoli, psicologa e psicoterapeuta conduttrice di gruppi, presenterà i contenuti del percorso e il calendario degli incontri.
L’appuntamento è per le ore 20.30, in Via Crispi 4 a Varese.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare l’invito.

Fondazione Piatti parla di autismo alla Commissione Sanità di Regione Lombardia

Milano, 27 febbraio 2019 – La Commissione Sanità del Consiglio regionale della Lombardia oggi si è occupata di autismo. All’audizione ha partecipato anche Fondazione Renato Piatti con il Direttore Generale, Michele Imperiali. Il suo intervento ha posto all’attenzione dei consiglieri lombardi tre temi cruciali: la necessità di un censimento che misuri puntualmente la consistenza del fenomeno autismo nella nostra regione; l’urgenza di sbloccare le liste di attesa, con risorse adeguate, nei servizi riabilitativi di neuropsichiatria infantile; l’impegno del governo regionale a mettere in pratica la riforma della presa in carico anche per le fragilità, con particolare riguardo all’autismo e alle disabilità complesse.
La presa in carico dei pazienti affetti da autismo e delle persone con disabilità complesse è stata al centro della seduta della Commissione consiliare Sanità dunque.
All’incontro sono intervenuti anche l’assessore regionale alle Politiche sociali Stefano Bolognini, il Comitato Uniti per l’autismo Lombardia, il Centro Studi Disabilità di Brescia Fobap Onlus, il Centro F. Faroni, Congrega della Carità Apostolica, Autisminsieme e AIAS di Busto Arsizio. Ad aprile ci sarà un nuovo appuntamento sul tema, con la partecipazione di altre realtà. A maggio, poi, si terrà un incontro di sintesi su cui avviare un dibattito politico.




MOSAIC, la didattica interattiva per i bambini con autismo

Venerdì 22 febbraio, a Milano, Dirigenti e insegnanti di molte scuole primarie del territorio conosceranno Mosaic, uno strumento pensato per il coinvolgimento e l’integrazione di bambini con disturbi dello spettro autistico a scuola. Mosaic è un progetto avviato con il sostegno di Fondazione Cariplo e Cariplo Crew. Nel team di progettazione, tra specialisti di diversi settori, c’è Paolo Meucci, Pedagogista e Dottore di Ricerca, del Centro Studi e Formazione di Fondazione Renato Piatti e Anffas Varese. Continua a leggere