“Per l’autismo ci vuole un fiore” edizione 2019

Per l’autismo, ci vuole un fiore”, questo il nome del principale evento di sensibilizzazione e raccolta fondi di Fondazione Renato Piatti onlus che supporta i progetti a favore delle persone con disabilità intellettiva e relazionale. Al centro dell’attenzione, anche quest’anno, i bisogni e i desideri dei bambini con autismo. Sabato 12 e domenica 13 ottobre e anche il prossimo fine settimana (sabato 19 e domenica 20 ottobre) i volontari di Fondazione Piatti e Anffas Varese, grazie al contributo di Sodexo Italia, saranno presenti nelle piazze, sagrati, negozi e centri commerciali di Varese.

Acquistando una piantina a scelta tra azalee, ciclamini e orchidee, si potrà contribuire a sostenere i progetti dedicati ai bambini con autismo e alle loro famiglie di cui Fondazione Piatti si prende cura ogni giorno nei centri specializzati di Varese e Milano. I volontari ce la metteranno tutta ai banchetti sabato 12 e domenica 13 alle chiese di: Sant’Ambrogio, Fogliaro, Bregazzana, Bosto, Kolbe, Galliate Lombardo, Castronno, Bobbiate, San Carlo. Saranno presenti anche all’Ospedale di Circolo di Varese, a Sesto Calende in piazza Garibaldi (solo domenica), a Besozzo in via 25 Aprile (vicino farmacia), a Induno Olona. E ancora alla festa di Bregazzana e al Flower Show a Villa Craven a Varese. Sabato 19 e domenica 20, invece, i volontari saranno presenti ad Albizzate in Piazza IV Novembre, Chiesa di Avigno, Chiesa della Brunella, Comunità Evangelica Ecumenica di Ispra, Chiesa di Ispra, Chiesa di Masnago, Chiesa di Morazzone, Chiesa di Velate, Piazza San Vittore e al Tigros di Buguggiate.

I fiori possono essere acquistati anche online al link :

Si potrà, così, decidere di acquistare le piantine e ritirarle presso La Nuova Brunella di via Francesco Crispi, 4 a Varese oppure comperarle online e donarle direttamente ai bambini della Fondazione Piatti che le pianteranno e se ne prenderanno cura ogni giorno vedendole crescere e fiorire.

«Coltiviamo insieme il futuro dei bambini con autismo. Ogni donazione che riceviamo in cambio di una piantina si traduce immediatamente in nuova linfa. afferma Cesarina Del Vecchio, presidente di Fondazione Renato Piatti onlus. –. Un grazie di cuore va a Sodexo Italia, che da molti anni ci dona le piantine, e ai nostri splendidi volontari, così come a tutti i cittadini di Varese e provincia che vorranno sostenerci.»

«Siamo orgogliosi di essere al fianco della Fondazione Piatti per contribuire all’iniziativa “Per l’autismo ci vuole un fiore”. Attraverso i nostri servizi diamo ogni giorno il nostro sostegno delle persone affette da autismo, ma è grazie a questi importanti appuntamenti con la solidarietà che possiamo fare tutti qualcosa di più, sia per loro che per le loro famiglie» ha dichiarato Tiziano Caccia, Direttore Regionale Sodexo Italia.

L’iniziativa “Per l’autismo ci vuole un fiore” è presente anche in alcune realtà commerciali di Varese e provincia. Fondazione Piatti invita anche le aziende a prendere parte all’evento di sensibilizzazione regalando a dipendenti, clienti e amici le piantine. Un gesto importante per sostenere la buona causa di Fondazione Piatti in favore delle persone con disabilità intellettiva e relazionale. Lo staff della Fondazione è a disposizione per consegnare direttamente nelle varie sedi le piantine desiderate.

Varese City Run sceglie Anffas Varese come Charity Partner

Anffas onlus di Varese è stata scelta come Charity Partner della Varese City Run che si terrà a Varese il 18/19/20 ottobre. La raccolta fondi sarà destinata a coprire il progetto “LA MIA VOCE CONTA”-Libro dei desideri, promosso in occasione dell’Anffas Open Day celebrata il 28 marzo scorso.

La mia Voce conta: il diritto di decidere raccogliendo nel “libro dei desideri” i sogni, le fantasie, le ambizioni delle persone con disabilità intellettiva e/o relazionale ospiti dei nostri centri. Un nuovo approccio per pianificare le attività future e garantire la piena inclusione sociale.
Tutti sogniamo e ognuno di noi cerca di realizzare, il più possibile, i propri desideri, tutto ciò non è scontato per le persone con disabilità: non riescono ad esprimerli e tanto meno a realizzarli o forse non sempre siamo in grado di ascoltarli .

Le convenzioni sui diritti umani non hanno mai esplicitato con chiarezza il diritto di esprimere e di realizzare i propri sogni e desideri e, per questa ragione, in occasione di Anffas Open Day 2019, Anffas Varese e Fondazione Piatti hanno scelto di promuovere proprio questo diritto.

Ringraziamo gli organizzatori di questa bella iniziativa e invitiamo tutti a parteciparvi per realizzare insieme i sogni delle persone con disabilità!

INFO&ISCRIZIONI
0331.1710846
info@sportpiù.org

Pedala al 5°Fondazione Piatti Bike Challenge e diventa ciclista fundraiser

Anche quest’anno, la Società Ciclistica Alfredo Binda ha scelto Fondazione Piatti come charity partner degli eventi ciclistici di ottobre.

Fondazione Piatti sta facendo la sua parte chiamando a raccolta i propri volontari per collaborare alle attività collegate alle due gare (4°Granfrondo Tre Valli Varesine e 99°Tre Valli Varesine) e S.C.Binda si impegna a organizzare il 5°Fondazione Piatti Bike Challenge, cui è legata la raccolta fondi per un nuovo grande progetto: “Una Casa per Diventare Grandi” a Besozzo (VA).

Il Fondazione Piatti Bike Challenge del prossimo 8 ottobre, vedrà pedalare i ciclisti fundraiser su un percorso tutto nuovo, che sfiora alcuni Centri della Fondazione e termina sul circuito cittadino della Tre Valli Varesine. E’ un evento a numero chiuso e ci sono ancora posti disponibili. Pedalare al Fondazione Piatti Bike Challenge significa farsi ambasciatori di speranza e solidarietà per oltre 100 ragazzi con gravi disabilità e le loro famiglie.

Per partecipare è necessario ritirare il passaporto solidale da richiedere qui: comunicazione@fondazionepiatti.it

Chi volesse candidarsi come volontario agli eventi sportivi del 5-6 ottobre, può contattare Martina Monsù al numero 0332 1817212 o scrivere a martinamonsu@fondazionepiatti.it.

Milonga solidale, la magia del Tango per aiutare i bambini con autismo

Venerdì 27 settembre, all’Ippodromo SNAI San Siro di Milano, appuntamento a scopo benefico per tangueri e semplici appassionati del ballo argentino. Il ricavato della serata sarà infatti devoluto in favore dei bambini con autismo di cui Fondazione Renato Piatti si prende cura nel suo Centro di Milano. Sarà la Palazzina del Peso, uno dei punti cardinali dell’Ippodromo SNAI di San Siro, a fare da cornice, alla Milonga Solidale, serata di Tango a sfondo benefico, dedicata agli 89 bambini con autismo che sono attualmente ospiti di Fondazione Renato Piatti onlus nel Centro Terapeutico e Riabilitativo Semiresidenziale (CTRS) di Milano.

L’iniziativa, organizzata da un gruppo di sostenitori milanesi della Fondazione guidati da Alberto Agnelli, con la direzione artistica di Milongut Casa de Tango e la musica di Deborah Ancona, gode del prezioso sostegno di iZilove Foundation, la fondazione di SNAITECH, società proprietaria dell’Ippodromo Snai San Siro. Continua a leggere

Buon compleanno Centro Autismo La Nuova Brunella!

Mercoledì 4 settembre 2019, il Centro Terapeutico Riabilitativo Semiresidenziale (CTRS) per bambini con autismo di Varese festeggia il suo terzo anno di attività. Vogliamo riunire bambini, famiglie e operatori per fare festa insieme. L’appuntamento è alle ore 14 presso il Centro per giocare insieme a grandi e piccini. Per tutti serviremo una golosa merenda con pane&Nutella e zucchero filato. Non potrà mancare alle 15.30 il brindisi con taglio della torta per festeggiare il terzo compleanno del Centro Autismo e ricordare il 20 anniversario dalla nascita di Fondazione Renato Piatti. L’iniziativa è aperta a tutti. Non ci resta che dire buon Continua a leggere