Fondazione Piatti a casa dei bambini con autismo

Varese, 1° aprile 2020 – Domani, giovedì 2 aprile, ricorre la Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, un giorno riconosciuto a livello internazionale per incoraggiare gli Stati delle Nazioni Unite a prendere misure per sensibilizzare riguardo le persone con autismo in tutto il mondo.

In questa occasione Fondazione Renato Piatti onlus, insieme ad Anffas onlus di Varese, ha organizzato negli anni scorsi momenti inclusivi di informazione, formazione e svago per sensibilizzare la comunità su questa forma di fragilità.

Oggi, al tempo dell’emergenza sanitaria Covid-19, i tre Centri di Milano, Varese e Besozzo, che si prendono cura di circa 150 bambini e ragazzi con autismo, non sono operativi a causa della sospensione delle attività disposta dalle istituzioni.

Continua a leggere

Fondazione Piatti e l’emergenza sanitaria

Dieci giorni fa, quando la Lombardia e l’Italia intera non erano “zona rossa”, il Vice Direttore Generale di Fondazione Piatti, Franco Radaelli, raccontava in un’intervista al mensile Vita, le misure che Fondazione Piatti ha messo in atto per focalizzarsi sui bisogni delle persone con disabilità di cui ci prendiamo cura (leggi qui l’articolo completo).

Ogni giorno Fondazione Piatti continua a fare i conti con il costante aggravarsi della situazione sanitaria che sta colpendo duramente il nostro Paese. Il coronavirus non ha lo stesso effetto su tutte le persone – alcune rischiano di più – e la loro esposizione al rischio dipende anche dalla nostra condotta.
Per questo, le energie e gli sforzi del personale di Fondazione Piatti sono tutti concentrati sulle persone con disabilità che sono le più fragili perché sono già afflitte da gravi patologie e da sole non sono in grado di prendersi cura di sé.

STIAMO FACENDO UNO SFORZO IMPORTANTE per il benessere dei nostri ospiti. E continueremo a farlo finché ci sarà permesso.

 

 

Annullato Concerto Dal Verme 27/2 seguito disposizioni ministeriali

Come da disposizioni dell’Ordinanza del Ministero della Sanità il Teatro Dal Verme sospende le attività di pubblico spettacolo, ivi compreso il Concerto del 27/2 (vedi news).

Al momento non ci hanno dato indicazioni su eventuali e possibili modalità di riprogrammazione.

Appena avremo aggiornamenti sarà nostra premura comunicarli a tutti coloro che hanno prenotato il posto a Teatro.

Grazie a tutti coloro che hanno aderito! Vogliate condividere questa informazione con le persone che avrebbero partecipato.

Il Teatro Dal Verme, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali e il Maestro Cadario sono dispiaciuti quanto noi e siamo certi che si adopereranno per darci la possibilità di riprogrammare l’evento quando sarà possibile.

Per ogni altra informazione potete scrivere a comunicazione@fondazionepiatti.it.

Giovedì 27 febbraio 2020, INSIEME A CONCERTO per i bambini con autismo

Anche quest’anno Fondazione Piatti propone INSIEME A CONCERTO: Giovedì 27 febbraio 2020, ore 20, al Teatro Dal Verme di Milano. Una serata della stagione sinfonica dei Pomeriggi Musicali con parte del ricavato devoluto alle nostre attività e, in particolare, al Centro Autismo (CTRS) di Milano. Il maestro Alessandro Cadario dirige l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali su famose composizioni di Beethoven, Cara e Wagner. Un’occasione unica per ascoltare grande musica e sostenere una buona causa. Continua a leggere

Formazione continua per gli operatori di Fondazione Piatti

Questa mattina, con i docenti Paolo Petrosino e Maria Vittoria Chiappa, si è svolto un momento formativo in tema specifico di Disostruzione vie aree superiori e RCP pediatrica su pazienti disfagici con sindromi associate, proposta a un gruppo di operatori del CRS Besozzo, unitamente a due “delegazioni” del Centro Autismo Milano e Brunella.

Corso in orario 08.00-11.15, organizzazione puntuale, impiego di manichini e simulatori su due postazioni di esercitazione in altrettante stanze. Contenuti orientati, relativamente alla parte teorica, sulla fisiopatologia della respirazione-circolo (un’ora circa), poi manovra intrascapolare, manovra di Haimlich, rianimazione cardio-polmonare, secondo le Linee Guida ultime (2015; in corso 2020 usciranno quelle nuove).

La competenza e passione dei partner, unitamente all’attualità e delicatezza del tema (specie in ambito infantile) fanno sì che si tratti di eventi ad alto tasso di utilità e gradimento. Al punto che replicheremo con l’intera equipe di CTRS Milano, direttamente in via Rucellai.